Articoli nella categoria tendenze

Olio di alta qualità. Le prossime sfi...

Intervista all’agronomo e capo panel Angela Canale. Import, tipicità varietale e nuove tecnologie: punti di forza e debolezze del comparto olivicolo nel Belpaese. A poche settimane dalla chiusura di Ercole Olivario, abbiamo parlato di olio extra vergine con Angela Canale, membro della commissione che ha valutato gli oli italiani in gara e che, nel prossimo […]

OLIO: ORGOGLIO E PREGIUDIZIO. COSÌ SI...

Dopo un anno di astinenza siamo finalmente nel bel mezzo della raccolta delle olive. Ovunque ci sia una pianta di olivo si vedono operai, cassette, teli e scuotitori. Non c’è frantoio che non abbia aperto le porte a olivicoltori e curiosi in cerca di olio nuovo. Si parla di varietà, di stagione favorevole, di rese, di profumi, di amaro e piccante. Quella malefica mosca l’avevamo quasi dimenticata restituendo alla pianta di olivo quel posto nel nostro cuore che sempre aveva avuto. Finalmente quello sconto che chiedevamo per un chilo di olio non lo invochiamo più. Poco ma buono e pagato il prezzo giusto.

Tutti aspettano qualcosa

pubblicato su: olioofficina.it Nella filiera olio si parlano lingue diverse. È ora di finirla con la caccia alle mosche o il refrain delle frodi. Quando il malato è grave, bisogna reagire con una nuova terapia. Troppe le stars che si sentono protagoniste ma mettono volentieri in ombra l’olivo e l’olio. Mille i personaggi in cerca […]

Operazione “olio vero”?

pubblicato su: olioofficina.it Chi pensa che i parlamentari europei non siano efficienti si sbaglia. È bastato scrivere una lettera di risposta al New York Times sulle illazioni fatte al nostro olio che subito è partita una interrogazione parlamentare. Leggendola, scopro cose che non avrei mai immaginato. Chissà se qualche esperto del mondo della ricerca potrà chiarirci meglio […]

L’olio ai tempi di Internet

pubblicato su: olioofficina.it Ho un figlio di 14 anni e a volte riesco ad aver un dialogo di immediata intesa chattando messaggi sul web, piuttosto che fare predigozzi da mamma a figlio. Forse non ha torto! Di sicuro è che il modo di comunicare è cambiato. L’innesco è avvenuto e temo che non si torni […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi